AUGURI PASQUALI

Carissimi genitori,
ci stiamo avvicinando alla Domenica delle Palme, festa che ci introdurrà nella grande settimana che noi cristiani chiamiamo “Santa” perché, in essa, siamo invitati a rivivere il grande evento della Passione,
Morte e Risurrezione di Gesù.

Celebrare la Pasqua per noi vuol dire rinnovare la nostra vita spirituale, togliere quanto offusca la nostra dignità di credenti e far esplodere dal nostro cuore tutto il positivo: la gioia, la bontà, la gratuità, il servizio. L’augurio che vorremmo trasmettere a tutti voi è di lasciarvi trasformare dall’ottimismo, da una visione più serena della vita, dalla speranza di un futuro sempre migliore. Problemi, sofferenze, incomprensioni sono continuamente in agguato e minacciano il nostro vivere; la fede in un Dio, che ci è Padre e vuole la nostra felicità, deve aiutarci a vivere con più serenità e fiducia. Auguri, dunque, di Buona Pasqua, da parte delle suore Figlie del Divino zelo dei docenti/educatori e del personale. L’annuncio di Gesù Risorto colmi il vostro cuore di gioia.

La Direttrice

Suor Angela Viscanti

Alcuni avvisi:

  • Venerdì 12 aprile ore 14:30 –  Via Crucis “ La Via della croce attraverso i sensi” presso il teatro del castello

  • Martedì 16 aprile ore 9:30 – Estrazione lotteria di Pasqua nella sala teatro

  • Dal 18 al 28 aprile – Vacanze di Pasqua. Le lezioni riprenderanno lunedì 29

  • Sabato 25 maggio – Decorazione delle aule Infanzia e pic-nic nel parco per tutte le famiglie

  • Domenica 02 giugno 2019 – Festa della scuola.

NOTIZIE RECENTI

  • Istituto Padre Di Francia

Open Day 2019

4 Ottobre 2019|0 Comments

OPEN DAY 2019 Due importanti appuntamenti previsti per l'anno scolastico 2019/20. Due appuntamenti che riguardano l'Open Day. Non prendete appuntamenti. Vi aspettiamo alla scuola del castello il 19 ottobre ed

Bentornati a scuola!

11 Settembre 2019|0 Comments

Cari ragazzi, oggi è il primo giorno di scuola, per i più piccoli è l’inizio di una lunga avventura, per diversi è la ripresa dopo il riposo dell'estate e per altri ancora rappresenta l’ultimo anno della Primaria.

TUTTE LE NOTIZIE