Comunicazione alle Famiglie per il nuovo anno

Gentilissime Famiglie,

in questo tempo complesso e in continua evoluzione, in cui ci prepariamo a una ripresa e a una riapertura dei servizi della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, questa comunicazione intende fornire alcuni spunti per la loro riapertura e la ripresa delle attività didattiche – educative. In una fase in cui il virus Covid-19 non risulta ancora sconfitto, la riapertura è soggetta a tutte le regole di prevenzione e salvaguardia della salute e della sicurezza di tutti gli attori della comunità scolastica.

La chiusura della scuola ci ha costretti a scoprire nuove forme e modalità di scambio e di interazione con le famiglie, ma ci ha anche permesso di toccare la ricchezza racchiusa nell’alleanza scuola-famiglia. La famiglia è per noi una risorsa, una realtà con la quale è possibile interagire in modo costruttivo per il bene dei bimbi e dei ragazzi che hanno bisogno dei genitori, dei compagni e dei docenti per la loro formazione umana, spirituale, affettiva, e culturale.

Per il ritorno a scuola a partire dal prossimo settembre dovrà essere garantito un distanziamento fisico di almeno un metro tra una persona e l’altra con la conseguente riorganizzazione e mappatura degli spazi di aule scolastiche, disposizione dei banchi, palestre, teatro..

Ecco le principali regole disposte, secondo le normative vigenti:

  • Protocollo sicurezza Covid-19, orari entrata e uscita classi:

    • Per evitare assembramenti gli ingressi e le uscite alla Primaria saranno scaglionati e saranno disposti percorsi separati, che verranno comunicati prima dell’inizio delle lezioni.

Alla scuola d’Infanzia saranno utilizzati l’ingresso principale e quello posteriore da Via Padre Di Francia.

Sarà vietato l’ingresso delle auto nel cortile principale e sarà consentito solo l’accesso pedonale per favorire l’ingresso e l’uscita degli alunni mantenendo i dovuti distanziamenti. Le famiglie potranno usufruire del parcheggio libero in via Padre Di Francia.

    • All’ingresso verrà misurata la temperatura e sarà richiesta l’igienizzazione delle mani.

  • Il momento di Accoglienza e Preghiera non sarà comunitario, ma suddiviso nelle classi/sezioni.

    • Non sarà possibile usufruire dei servizi di pre e dopo scuola una tantum, ma soltanto mensile.

  • Piani organizzativi finalizzati al rientro:

Per la scuola Primaria

    • Obbligo della mascherina per docenti e alunni che potrà essere tolta durante le interrogazioni, il pranzo e per l’attività motoria

    • L’intervallo sarà svolto in spazi separati per ogni classe, es.: cortile principale, cortile interno primaria, parco, teatro, palestra.

    • Il pranzo verrà consumato all’interno delle classi o alcune classi utilizzeranno la mensa mantenendo la distanza dovuta.

    • Si curerà l’igienizzazione dei bagni e nelle classi dopo gli intervalli.

    • Durante l’educazione Motoria sarà osservata il distanziamento prevista dei 2 metri tra gli alunni.

    • L’Inglese Potenziato inizierà dall’8 settembre e i 4 incontri di teatro mancanti saranno ripresi a gennaio 2021 con il conseguente spettacolo che sarà eseguito, nella modalità consentite.

    • I docenti favoriranno, nei bambini e ragazzi, l’elaborazione, sull’aspetto emotivo, di questa situazione, aiutandoli a comprendere l’accaduto e ad accettare le nuove routine.

Per la scuola d’infanzia:

    • Obbligo della mascherina solo per i docenti

    • Ogni sezione utilizzerà spazi ricreativi separati, es.: cortile interno infanzia, parco, salone e anti-salone, teatro

    • Non sarà utilizzato materiale comune alle varie sezioni;

    • La stanza della nanna sarà ad uso esclusivo del gruppo piccoli (3 anni)

    • All’ingesso i docenti sono tenuti a prestare attenzione agli alunni che presentano sintomatologie legate al covid, e in caso sospetto potranno non ammettere in classe i bambini

    • Sarà utilizzato il più possibile lo spazio esterno; le attività di laboratorio non saranno più suddivise in fasce di età, ma verranno svolte dalle insegnanti in sezione

    • Gli armadietti non saranno condivisi

RIENTRO A SCUOLA: IL PIANO B IN CASO DI NUOVA PANDEMIA 

    • Nel caso di un riaccendersi della pandemia, seguendo le indicazioni degli organi competenti si tornerà alla didattica a distanza, con tutte le discipline. la scuola è già pronta ampliando le funzioni della piattaforma Google for Education, con tutte le possibilità offerte; ogni alunno avrà un account personale. La piattaforma, in caso di bisogno, potrà essere utilizzata anche per l’assemblea di inizio anno.

Ormai l’obiettivo di tutti è di ritornare a scuola a settembre: una speranza che sembra lontana, difficile, ma raggiungibile se lavoriamo tutti insieme: genitori, alunni, docenti e non docenti, coordinatrice didattica ed Ente gestore.

I bambini e i ragazzi aspettano di ritornare a scuola per riprendere la vita di prima, in sicurezza e allegria.

Auguro a tutti buone vacanze e un riposo meritato.

La benedizione del Signore, di S. Annibale e M. Nazarena vi accompagni sempre.

La Direttrice Didattica

Angela Viscanti

Continuate a seguirci sul nostro sito e sulla nostra pagina facebook, vi racconteremo in parole, immagini e testimonianze i vari momenti di vita della nostra Scuola! Potete scaricare il documento relativo alla comunicazione a questo link

NOTIZIE RECENTI

Piccoli Talenti Crescono

10 Novembre 2020|0 Comments

Il lockdown che ci ha costretti a casa all'inizio di quest'anno ci ha messi a dura prova. Ma c'è stato qualcuno che è riuscito a far fruttare al meglio questo tempo, sfruttando le proprie qualità al servizio della letteratura. Parliamo di Aurora , una nostra allieva. Che ha scritto e pubblicato ben due libri, e ne ha parlato il giornale "Il cittadino di Monza e Brianza". Ma non vi lasciamo ulteriormente in sospeso, vi riportiamo la pagina che il giornale ha voluto dedicarle. 

La vita si fa storia

5 Novembre 2020|0 Comments

Il titolo prende spunto dal messaggio del Papa nella 54^ giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali dedicato al tema della Narrazione. Il Papa dice che nella confusione dei messaggi che ci circondano abbiamo bisogno di una NARRAZIONE UMANA BUONA, che parli di noi e del bello che c'è in noi. La Narrazione è fondamentale per dare un'organizzazione del proprio MONDO INTERIORE e dare significato all' esperienza. Attraverso la Narrazione i bambini saranno guidati ad elaborare pensieri, emozioni, sentimenti accettando la sfida della MEMORIA perchè la memoria aiuta a custodire la propria STORIA e a capire chi si è e chi si sta diventando.

Norme sulla sicurezza per l’anno 2020/21

2 Settembre 2020|0 Comments

Gentilissime Famiglie,in questo tempo complesso e in continua evoluzione, in cui ci prepariamo a una ripresa e a una riapertura dei servizi della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria, questa comunicazione intende fornire alcuni spunti per la loro riapertura e la ripresa delle attività didattiche – educative. In una fase in cui il virus Covid-19 non risulta ancora sconfitto, la riapertura è soggetta a tutte le regole di prevenzione e salvaguardia della salute e della sicurezza di tutti gli attori della comunità scolastica.