Un albero in piazza

Cari bambini e cari genitori,

ci stiamo preparando ad affrontare quest’anno un Natale davvero “particolare”: le difficoltà che stiamo fronteggiando da tempo mettono alla
prova noi tutti e ci spingono – forse più che in altri momenti – a riflettere sul vero significato di questa importante ricorrenza religiosa.

E proprio questo Natale cosi diverso, che l’Amministrazione Comunale ha voluto in un Christmas Monza di bellezza e di rinascita, di fiducia verso il futuro, attraverso luminarie, decorazioni ed eventi che ci accompagneranno durante le festività.

Quest’anno cade inoltre un’importante ricorrenza: il centenario della nascita di Gianni Rodari, uno dei più illustri ed amati scrittori l’infanzia del
nostro paese, nato proprio il 23 ottobre 1920.

E allora diventa davvero un impegno doveroso ma soprattutto grande piacere declinare le celebrazioni natalizie anche in virtù di questa bella ricorrenza: l’Arengario di Monza – in Piazza Roma – si è infatti trasformato in vero e proprio libro animato che illustra – attraverso un colorato videomapping – alcune delle più famose e filastrocche dello scrittore.

Nella vicina Piazza San Paolo inoltre potrete ammirare un luminoso di Natale le cui decorazioni, a partire dal 21 dicembre, verranno arricchite attraverso i colorati contributi dei bambini di alcune scuole dell’infanzia cittadine.

Invito quindi voi tutti – bambini e genitori – ad approfittare di questa bella occasione per volgere uno sguardo a questi racconti gioiosi e alleggerire – per il tempo di una fiaba – lo spirito e il cuore, accogliendo quello stupore e quella meraviglia che alberga sempre negli occhi dei bambini.

Un saluto e un augurio sincero di buone feste.

L ‘Assessore all’ Istruzione

Strenne di Natale

Continuate a seguirci sul nostro sito e sulla nostra pagina facebook, vi racconteremo in parole, immagini e testimonianze i vari momenti di vita della nostra Scuola!

Potete scaricare la lettera a questo link

NOTIZIE RECENTI

  • Pasqua 202

Pasqua di Resurrezione 2021

2 Aprile 2021|0 Comments

A Pasqua riscopriamo come la Speranza ci salvi, perche fondada su un Creatore che si è fatto creatura, su un Padre che ci ha regalato un Figlio, che condivide la nostra sofferenza e la morte, sopratutto che ci dona, con la Risurrezione, la pienezza della Vita!